Calciomercato Napoli, scippo all’Inter: Giuntoli cala il jolly

Il direttore sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli è al lavoro costante per trovare rinforzi per la società di Aurelio De Laurentiis.

Il Napoli di Luciano Spalletti è la grande rivelazione di questa prima parte di stagione. Il club azzurro guida nettamente il campionato ed ha una rosa con diversi calciatori di qualità. Il tecnico e i calciatori della squadra partenopea lavorano in vista della ripresa della stagione e tutti inseguono un sogno chiamato scudetto. A Napoli, come capita di consueto, si fanno gli scongiuri, ma allo stesso tempo la squadra e la società sono consapevoli del grande vantaggio sulle avversarie.

Giuntoli e Kvaratskhelia
Cristiano Giuntoli e Kvicha Kvaratskhelia (Lapresse) Ultimecalcionapoli

Intanto il direttore sportivo Cristiano Giuntoli continua a lavorare sul mercato senza sosta. Giuntoli è stato l’assoluto protagonista della sessione estiva, ha portato a casa calciatori come Kvaratskhelia e Kim pescando soluzioni low cost. Anche a gennaio proverà a trovare opzioni interessanti, per aiutare Spalletti a rinforzare la rosa a disposizione. 

Secondo quanto raccolto da Tv Play il club azzurro ha sorpassato in extremis i rivali dell’Inter e sono vicini all’attaccante francese Marcus Thuram. Il figlio d’arte, calciatore di proprietà del Borussia Moenchengladbach, ha il contratto in scadenza a giugno e Giuntoli ha raggiunto un accordo di massima con l’entourage del calciatore. Gli azzurri hanno beffato l’Inter che da mesi segue con attenzione il calciatore. Thuram è stato tra i protagonisti della Francia di Deschamps ai Mondiali e spesso veniva utilizzato come arma a gara in corso. 

Marcus Thuram
l’attaccante della Francia Marcus Thuram (Lapresse) Ultimecalcionapoli

Napoli, non solo Thuram: si lavora al doppio colpo

Dopo la Ligue1 ed il campionato portoghese Giuntoli ha deciso di monitorare con attenzione il campionato tedesco e Thuram non sarebbe l’unico talento della Bundesliga nel mirino. Il club azzurro si è mosso in anticipo per il difensore dell’Eintracht Francoforte Evan N’Dicka, anch’egli in scadenza di contratto a giugno. Due colpi a parametro zero che rappresenterebbero un interessante investimento per il club partenopeo.

Il Napoli capolista non lavora solo sul campo per migliorare la condizione, ma si muove anche per il futuro. Gli azzurri intanto hanno realizzato un paio di colpi importanti, uno beffando l’Inter che la squadra di Spalletti affronterà il prossimo 4 Gennaio. La sfida, dal calciomercato, si sposta di conseguenza sul campo da gioco. L’appuntamento è fissato a San Siro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.