Napoli, presa la decisione definitiva: può partire in prestito

Giuntoli sta mettendo a punto alcune delle sue strategie di mercato: il Napoli appare sempre più vicino a realizzare un doppio movimento

La società partenopea in questi giorni sta definendo le sue strategie di mercato. Alcune sono già fissate da un po’. Intanto, il direttore sportivo Cristiano Giuntoli sembra aver maturato una decisione definitiva anche su una questione di cui tanto si è parlato nel corso delle ultime settimane.

Il Napoli è pronto a compiere un doppio movimento in un ruolo delicato. La società del presidente Aurelio De Laurentiis dovrebbe concretizzare le sue mosse già nelle prime ore del calciomercato.

Davide Marfella verso la Serie C
Davide Marfella verso la Serie C (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Calciomercato Napoli: il ritorno di Nikita Contini libera Marfella, il portiere di Pozzuoli verso la Serie C

Un valzer di portieri è pronto a scatenarsi nel professionismo. Una girandola di cambi che influenzerà anche il futuro tra i pali del Napoli. Come riferisce ‘Tuttosport’, infatti, all’ombra del Vesuvio tornerà durante il calciomercato invernale Nikita Contini. L’estremo difensore ha trovato pochissimo spazio alla Sampdoria nella prima parte di stagione (soltanto una presenze in Coppa Italia e tante panchine).

Il calciatore, cresciuto nel vivaio azzurro, diventerà pertanto il terzo portiere di Luciano Spalletti, alle spalle di Alex Meret e Salvatore Sirigu. Questi saranno solo le prime avvisaglie di un effetto domino che si scatenerà nei maggiori campionati italiani.

Il Napoli, con l’ingresso di Contini, scrive ancora il quotidiano torinese, lascerà partire Davide Marfella. Il classe 1999, praticamente mai utilizzato in stagione fino a questo momento, sarà girato in Serie C per consentirgli di giocare con assiduità e maturare esperienza.

Il giovane portiere nato a Pozzuoli ha un contratto fino al 2023 con opzione per altri due anni. Marfella ha vissuto due anni in prestito nel campionato di Serie D in cui è riuscito a trovare continuità, con le maglie della Vis Pesaro, nella stagione 2017-2018, e nel Bari nel torneo successivo. Il numero uno è stato poi impiegato poco dai biancorossi nei successivi tornei di Serie C 2019-2020 e 2020-2021. Rientrato alla base, nel passato campionato ha giocato soltanto gli ultimi minuti della partita della giornata 38 contro lo Spezia dello scorso 22 maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.