Napoli, la rivelazione spiazza tutti: giocheranno contro l’Inter

Per il Napoli, in attesa della gara contro l’Inter di Simone Inzaghi, bisogna registrare una rivelazione che ha spiazzato un po’ tutti.

Dopo la lunga pausa per lasciare spazio ai Mondiali in Qatar, il Napoli di Luciano Spalletti è atteso dallo scontro diretto contro l’Inter di Simone Inzaghi. Tuttavia, gli azzurri non arrivano nel migliore dei modi alla gara del prossimo 4 gennaio. 

Spalletti pensieroso
Rivelazione sul Napoli di Spalletti (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Il Napoli, infatti, ha perso le due amichevoli giocate allo Stadio Diego Armando Maradona prima di Natale contro il Villarreal degli ex Raul Albiol e Pepe Reina e contro il Lille. Proprio quella contro l’ex squadra di Victor Osimhen è stata quella che ha fatto più male ai tifosi partenopei.

Il Lille, soprattutto nella seconda frazione di gara, ha letteralmente passeggiato sugli uomini guidati da Luciano Spalletti. Il club francese ha saputo sfruttare una diversa condizione fisica rispetto a quella del Napoli, il quale era imballato dai carichi di lavoro fatti nel corso del ritiro in Turchia. Si tratta pur sempre di amichevoli, ma tra alcuni tifosi azzurri ha cominciato a serpeggiare un po’ di timore per la gara contro l’Inter. Tuttavia ci sono state delle dichiarazioni che hanno rincuorato i sostenitori azzurri.

Colucci con Spalletti
Parole di Leonardo Colucci sul Napoli di Spalletti (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Inter-Napoli, la rivelazione di Colucci: “La squadra azzurra sta meglio”

Leonardo Colucci, allenatore della Juve Stabia, dopo aver svolto a Castel Volturno un allenamento congiunto con il team partenopeo, ha parlato così ai microfoni ufficiali di ‘Radio CRC’: “Abbiamo appena concluso l’amichevole terminata 5-1 o 6-1, non ricordo il risultato preciso. E’ stata una partita molto intensa. Ci sono stati due tempi da 50 minuti per dare più minutaggio ed intensità in vista del campionato. Mi è sembrato il solito Napoli, con continui fraseggi e giocate tra le linee”.

Il tecnico delle ‘Vespe’ di Castellammare ha poi concluso il suo intervento: “Come sta Kvaratskhelia? Sta bene, è riuscito a fare degli spunti. Sono in condizione anche Politano e Victor Osimhen. Lobotka mi piace davvero molto. Lo slovacco  fa la differenza e riesce a far giocare bene il compagno che ha vicino. Se ho visto il Napoli più sciolto? Gli azzurri oggi erano più brillanti, ma comunque dietro c’è uno staff attento su ogni piccolo particolare. Juve Stabia? La proprietà ha fatto un miracolo, perché è riuscita a salvare  da una crisi economica. Vogliamo mantenere la categoria, facendo giocare i giovani. La società in futuro vuole tornare in Serie B. I ragazzi mi stanno seguendo, speriamo di continuare così”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.