“Ma vi rendere conto che..”, Napoli: il giudizio dell’ex Milan spiazza tutti

Il Napoli, dopo la sconfitta del Milan contro la Lazio, ha fatto un altro passo verso lo scudetto. Un ex, intanto, difende i rossoneri.

Un nuovo passo concreto in avanti, verso l’obiettivo più insperato fino a qualche mese fa. Il Napoli, dopo la sconfitta rimediata dal Milan per mano della Lazio, ha consolidato il primo posto in classifica. Sono infatti 12 i punti di vantaggio sui Campioni d’Italia, andati incontro ieri al terzo ko da quando è ripartita la stagione. Per gli azzurri, la migliore delle notizie possibili che consente di guardare con serenità al futuro.

Napoli, Spalletti osserva
Luciano Spalletti è rimasto spiazzato dopo le dichiarazioni dell’ex Milan (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

I timori espressi da una gran parte della tifoseria nella scorsa estate sono stati presto spazzati via. La scelta del presidente Aurelio De Laurentiis e del direttore sportivo Cristiano Giuntoli di dire addio a 4 simboli delle vecchie stagioni e puntare su nomi magari poco noti al grande pubblico ma ricchi di talento ha prodotto fin da subito i risultati sperati. Kim Min-jae, ad esempio, non ha fatto rimpiangere Kalidou Koulbaly mentre Khvicha Kvaratskhelia si è rivelato un autentico top player.

Ottimo, inoltre, l’inserimento di Giacomo Raspadori e Giovanni Simeone ambientatisi subito al meglio nella nuova realtà. Il risultato è un’orchestra perfetta, che si muove seguendo ogni dettame tattico di Luciano Spalletti. Una striscia di vittorie e prestazioni eccellenti inarrivabile per tutte le altre rivali tuttavia Alessandro Costacurta, negli studi di ‘Sky Sport’, ha provato a difendere il Milan uscito con le ossa rotte dalla sfida dell’Olimpico.

Costacurta osserva
Alessandro Costacurta ha analizzato la stagione del Milan (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Napoli, Costacurta difende il Milan

L’ex calciatore rossonero, in particolare, ha analizzato il rendimento della squadra di Stefano Pioli ponendo l’accento non tanto sulle difficoltà incontrate dal Milan bensì sul cammino fatto dai partenopei. “Non può esserci soddisfazione per il secondo posto in classifica? Ma vi rendete conto di cosa sta facendo il Napoli o no? Quando mai è successo che una squadra andasse così forte?”. Parole e musica per i tifosi campani, che adesso possono davvero sognare ad occhi aperti.

Il tutto, senza dimenticare la Champions League. Gli azzurri hanno concluso la fase a gironi al primo posto nonostante la presenza del Liverpool e dell’Ajax e agli ottavi affronteranno l’Eintracht Francoforte. Non proprio l’avversario più ostico. L’occasione per andare avanti e togliersi nuove soddisfazioni è quindi nitida. La stagione del Napoli da ottima può diventare straordinaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.