😱 Milan-Napoli, lite Cassano-Vieri dopo il match: lo ha detto in diretta

Cassano e Vieri hanno commentato durante la puntata della ‘Bobo Tv’ la prova arbitrale e i gialli ai calciatori del Napoli Anguissa e Kim

La polemica arbitrale accompagna il match d’andata dei quarti di finale di Champions League tra Milan e Napoli. I partenopei non hanno mandato giù la condotta arbitrale e hanno mostrato le proprie perplessità non solo all’indirizzo del direttore di gara Kovacs ma anche al capo degli arbitri Uefa Roberto Rosetti.

Vieri rabbuiato: alla 'Bobo Tv' discussione sui temi arbitrali di Milan-Napoli
Vieri rabbuiato: alla ‘Bobo Tv’ discussione sui temi arbitrali di Milan-Napoli (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Sono diversi gli episodi che hanno in qualche modo condizionato la gara secondo il club partenopeo. La prestazione dell’arbitro Kovacs, che ha lasciato perplessi specie per la gestione delle ammonizioni, è stata oggetto di dibattito pure alla ‘Bobo Tv’ nella serata di ieri. Antonio Cassano e Christian Vieri hanno evidenziato posizioni differenti in merito a quanto successo.

Alla ‘Bobo Tv’ si commenta l’arbitraggio di Kovacs in Milan-Napoli: posizioni differenti per Cassano e Vieri

Antonio Cassano ‘difende’ Anguissa: “Secondo me, non è andato con il piede così (‘a martello’, ndr) ma era laterale rispetto al pallone”. Christian Vieri ha invece mostrato una opinione opposta a quella dell’ex calciatore barese ma soprattutto ha ‘scagionato’ l’arbitro Kovacs: “Non mi importa se il primo fallo di Anguissa è giallo o meno ma non puoi entrare in quel modo, a maggior ragione se sei ammonito perché l’intervento è così (‘a martello’, ndr). Rischi l’ammonizione perché alzi la gamba all’altezza del petto dell’avversario. Si è trattato di un fallo inutile perché era distante dalla porta. Può andare a fare gol? Sicuramente no”. Anche Daniele Adani ha annuito alle parole di Vieri e ha poi aggiunto: “Non puoi essere negligente davanti all’arbitro. A certi livelli ed in alcuni momenti della partita, queste entrate rischi di pagarle”. Cassano non è d’accordo perché a suo avviso Anguissa prende la palla e con lo slancio tocca l’avversario.

Anguissa riceve il rosso dall'arbitro Kovacs: è stato l'argomento più discusso alla 'Bobo Tv'
Anguissa riceve il rosso dall’arbitro Kovacs: è stato l’argomento più discusso alla ‘Bobo Tv’ (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

L’ex attaccante di Lazio, Atletico Madrid, Inter e Milan tra le altre ha poi parlato pure dell’ammonizione al difensore coreano Kim: “Anche lui ha sbagliato perché ha fatto ‘la scenata’. In Europa questo è giallo. Da diffidato ha commesso un grande errore”. Riguardo questa considerazione Cassano si è mostrato sulla stessa lunghezza d’onda dell’ex numero 32.

Impostazioni privacy