Mazzarri ribalta il Napoli: decisione a sorpresa in vista del Milan

Walter Mazzarri ha deciso di ribaltare il Napoli prima della gara contro il Milan: novità a sorpresa per l’allenatore azzurro, ecco cosa farà

Walter Mazzarri sta pensando ad un nuovo assetto tattico in vista del Milan, delicata sfida che cadrà nel prossimo turno. A dire il vero il tecnico azzurro sta cambiando di gara in gara il modulo che ritiene più adatto alla sua squadra, variando dalla difesa a tre (suo marchio di fabbrica) al 4-3-3. Contro il Verona si era schierato proprio così, a differenza di quanto fatto in Supercoppa e contro la Lazio.

Mazzarri a sorpresa: ribalta il Napoli prima del Milan
Walter Mazzarri ha ribaltato il Napoli in vista della gara col Milan – (ANSA) – ultimecalcionapoli.it

La sensazione è che Mazzarri preferisca giocare più chiuso, quindi con la difesa a tre, quando ha di fronte squadre più forti, le altre big. Mentre nelle partite che vanno aggredite e vinte, dove a chiudersi sono le rivali, il toscano predilige un assetto leggermente più spregiudicato com’è successo contro l’Hellas. Quando a chiudersi sono gli altri, il Napoli deve trovare l’antidoto per scardinarli. Altrimenti diventerebbe una noia assurda.

Mazzarri ribalta il Napoli: decisione a sorpresa in vista del Milan

Il resto lo fanno gli infortuni. Come quello che è capitato in settimana a Matteo Politano. Il fantasista si è fermato e, anche se oggi è tornato ad allenarsi, non è detto che sarà al 100% per un big match che in passato l’ha spesso visto protagonista con reti decisive, tanto da essere preso di mira dai tifosi rossoneri.

Mazzarri ribalta il Napoli: decisione in vista del Milan
Walter Mazzarri è pronto a ribaltare il Napoli: la decisione è stata presa – (ANSA) – ultimecalcionapoli.it

C’è ottimismo sulla sua presenza a San Siro, in ogni caso Mazzarri starebbe pensando al modulo visto contro la Lazio. In quel match le assenze erano tante, questa volta il 3-4-3 può essere proposto con i titolarissimi o almeno quelli che ci saranno. Non Osimhen, approdato in finale di Coppa d’Africa. E nemmeno Meret, Zielinski infortunati e Mario Rui squalificato. Gli altri sono abili e arruolabili.

La difesa a tre permetterebbe copertura totale in fase difensiva, che passerebbe ad una sorta di 5-4-1. Anche se non dovesse recuperare Politano, il suo posto sarebbe preso da Ngonge, non variando l’assetto tattico. L’unico cambio e ballottaggio sarebbe quello tra Ostigard e Natan, con il norvegese favorito, mentre Di Lorenzo e Mazzocchi occuperanno le fasce. Mazzarri sta provando questa soluzione in allenamento ed è probabile che contro il Milan verrà messa in atto. E nel futuro? Il tecnico di San Vincenzo ha tutte le intenzioni di continuare questa alternanza in base a chi ha di fronte.

Impostazioni privacy