Lukaku, il medico gela i tifosi: tornerà per Inter-Napoli di gennaio?

L’Inter perde Lukaku subito dopo averlo ritrovato: il medico ora dà la sua opinione che riguarda a lungo raggio anche la gara contro il Napoli.

L’Inter, dopo la partita disputata contro il Bayern Monaco, si sta già preparando al derby d’Italia da giocare contro la Juventus nella serata di domenica. La cattiva notizia è che non ci sarà Romelu Lukaku, appena ritrovato e già perso per un nuovo infortunio. Adesso a parlare è anche il medico in persona.

Lukaku preoccupato in panchina Inter
Romelu Lukaku pensieroso in panchina con l’Inter (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Romelu Lukaku, quindi, è volato quest’oggi in Belgio (di comune accordo con il proprio club) per ulteriori accertamenti da svolgere al fine di saperne di più in merito al nuovo infortunio rimediato.

L’obiettivo, ora come ora, è guarire quanto prima dal risentimento accusato alla cicatrice del bicipite femorale sinistro. Non si tratterebbe di un infortunio grave ma, essendo stato lontano dal campo di gioco per diverso tempo, è difficile fare previsioni ben precise. Sicuramente salterà Juventus e Bologna. Resta perciò da capire quando ritornerà a disposizione (con i Mondiali alle porte).

Lukaku aggancia il pallone Inter
Romelu Lukaku aggancia il pallone nell’ultima gara giocata con l’Inter prima del nuovo infortunio (ANSA Foto) UltimeCalcioNapoli.it

Inter, le ultime sule condizioni di Lukaku arrivano dal Belgio: queste le parole del medico sociale

L’ultimo ad aver parlato delle condizioni di Romelu Lukaku, volato in Belgio per ulteriori accertamenti da compiere con la propria nazionale, è stato Kristof Sas. Il medico del Belgio, infatti, ha detto la sua sullo stato dell’infortunio rimediato dall’attaccante ai microfoni di ‘Sporza’.

“È una ricaduta, non è qualcosa di troppo pesante”, ha rivelato Sas. Il medico ha poi aggiunto: “Ovviamente, però, per lui si tratta di una battuta d’arresto riguardante un problema che aveva già avuto. Al momento non sappiamo per quanto tempo dovrà restare fuori“.

Lukaku vuole prendere parte ai Mondiali ed essere quanto prima a disposizione dell’Inter, in cui è mancato già due mesi. La sua speranza sarebbe quindi già quella di esserci contro l’Atalanta, ma appare complicato. In campo con la maglia nerazzurra potrebbe perciò tornare alla ripresa della Serie A, il 4 gennaio, contro il Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.