Calciomercato Napoli, è ufficiale: contratti depositati in Lega

Ufficiali le operazioni di mercato in casa Napoli, con i contratti che sono stati depositati in Lega Serie A

Era una trattativa nata in poco tempo che subito ha avuto un seguito importante a livello mediatico e non solo. Salvatore Sirigu lascia il Napoli e va alla Fiorentina, percorso inverso per Pierluigi Gollini. Una scelta abbastanza sorprendente per il portiere ex PSG, che si trovava in una squadra che ha indirizzato il proprio campionato verso la conquista dello scudetto. Sirigu indosserà la maglia viola e il suo passaggio è ufficiale a titolo definitivo.

Gollini Sirigu ufficiale
Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis (ANSA) Ultimecalcionapoli.it

Gollini, a livello di contratto, è tornato all’Atalanta -club proprietario del cartellino- ed è poi approdato al Napoli. I partenopei hanno imbastito l’operazione sulla base di un prestito con diritto di riscatto fissato a 8,5 milioni di euro. Entrambi i contratti sono stati depositati in Lega e il sito della Serie A ha già reso noto l’ufficialità delle operazioni. Colpi interessanti per Napoli e Fiorentina, che accolgono due portieri scontenti dall’ormai precedente esperienza.

Gollini Sirigu ufficiale
Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis (ANSA) Ultimecalcionapoli.it
Gollini Sirigu ufficiale
Gollini, il nuovo portiere del Napoli (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Napoli-Fiorentina, l’affare Sirigu-Gollini

L’obiettivo di Sirigu sarebbe quello di mettere in difficoltà Vincenzo Italiano, per scalzare Terracciano nelle gerarchie del tecnico della Fiorentina. Non sarà semplice, anche se il portiere ha le qualità per giocare anche se ha raggiunto una certa età. Mentre Gollini dovrà calarsi meglio nella parte di secondo portiere alle spalle di Alex Meret. Il portiere del Napoli ha acquisito sicurezza grazie alla continuità che gli ha concesso il Napoli dopo l’addio di Ospina.

L’avventura di Sirigu in azzurro è durata solo sei mesi, senza mai scendere in campo in partite ufficiali. Anche l’esperienza di Gollini nel club viola è stata abbastanza sfortunata, con sole nove partite disputate in tutte le competizioni e otto gol subiti, quattro clean sheet e un brutto gol subito a Istanbul.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.